Raduno degli emigranti della Valle Imagna

Raduno degli emigranti della Valle Imagna.Una interessante iniziativa dell associazione degli imprenditori di S. Omobono terme presieduta da Diego Rodescini che ha coinvolto un centinaio di nostri conterranei residenti all estero. Giunti principalmente dalla Europa i nostri emigranti hanno potuto vivere delle giornate alla insegna di una bergamaschità mai dimenticata. Qualificate rappresentanze dell'emigrazione orobica come per es. il fondatore del Circolo dei Bergamaschi di Londra Gianni Mai ed altri ancora. Cosi come la partecipazione qualificata dei missionari tra i quali don Egidio Todeschini giunto con un pulmann di connazionali. Tanta voglia di ricordare ma anche di stare insieme per guardare al futuro con maggior fiducia. Per l'Ente Bergamaschi nel Mondo é intervenuto il presidente Carlo Personeni e alla S. messa anche il direttore Massimo Fabretti. Le autorità locali con il sindaco Dolci hanno espresso soddisfazione per l iniziativa che vuole essere una testimonianza di fratellanza e stima per chi dovette partire per cercare miglior fortuna. Oltre al sindaco Dolci anche altri rappresentanti istituzionali come il Presidente della Comunita Montana Locatelli. La giornta di sabato é stata di benvenuto e ha registrato la testimonianza di molti intervenuti gestiti dal giornalista Giuseppe Zois.Un particolare riconoscimento é stato dedicato al Senatore della Republica Francese Todeschini figlio di valdimagnini doc La domenica alla Madonna della Cornabusa oltre alla S. Messa e la corale c e stata la straordinaria opportunita di poter "baciare" una reliquia di Papa Giovanni che spesso si recava li a pregare.

Il Presidente Rodeschini e il Presidente Personeni hanno sottolineato l importanza dell emigrazione orobica nel mondo che vanta, stando ai dati A.I.R.E., oltre 60 000 iscritti nella Provincia di Pergamo presenti in ogni parte del mondo. Un "esercito" che l'Ente riesce a tenere collegati grazie al grande lavoro di coordinamento che svolgono i Presidenti dei 34 Circoli dei Bergamaschi e le 20 Delegazioni. L'Ente Bergamaschi nel Mondo costituito nel 1967 dalla Camera di Commercio di Bergamo e dalla Banca Popolare di Bergamo e in assoluto la prima associazione d'emigrazione della Regione Lombardia come testimoniano i dati A.I.R.E. che continuano a crescere a causa delle tante partenze di giovani che lasciano l'Italia per cercare all estero un posto di lavoro.