BRASILE

Da San Paolo a Florianopolis, passando per Criciuma Botuvera e Fortaleza si parla sempre piu in dialetto bergamasco. Diverse migliaia di emigranti ed ancora di piu di discendenti che nei rispettivi circoli svolgono una intensa attivita di promozione culturale di una terra mai dimenticata. Un arcobaleno di iniziative grazie alla determinazione dei rappresentanti come Padre Alessandro Zanchi, Andrea Capelli, Salete Giassi, De Carli e Moacir Merisio, Ubaldo Gonella alcuni esempi di una presenza  forte e qualificata. Nel ricordo indimenticabile di Padre Giuseppe Radici e di Natale Belotti che sono stati tra gli artefici principali della bergamaschità nella nazione carioca.