FEDERAZIONE DEI CIRCOLI DEI BERGAMASCHI IN SVIZZERA.

GIORNATA STORICA PER L’EMIGRAZIONE OROBICA NELLA CONFEDERAZIONE ELVETICA .         
NELL’AMBITO DEL 50° ANNIVERSARIO DELL’ENTE, IL VESCOVO DI BERGAMO, MONS. FRANCESCO BESCHI,  HA INCONTRATO UNA RAPPRESENTANZA DELLA FEDERAZIONE. VALERIA GENEROSO,  STEFANO LAZZARONI, EMILIO CADEI E CARLO METTAUER HANNO ILLUSTRATO LA SITUAZIONE DEI NOSTRI CONTERRANEI E LE CRESCENTI DIFFICOLTA’. ACCOMPAGNATI DAL PRESIDENTE CARLO PERSONENI E DAL DIRETTORE MASSIMO FABRETTI I NOSTRI EMIGRANTI HANNO RICEVUTO  IL PLAUSO E L’AMMIRAZIONE  DI MONSIGNOR BESCHI, IL QUALE HA INOLTRE RIBADITO IL FORTE IMPEGNO DELLA CHIESA LOCALE NEI CONFRONTI DELLE POPOLAZIONI MIGRANTI.             
PIENA SODDISFAZIONE E’ STATA ESPRESSA DAI QUATTRO PRESIDENTI DEI CIRCOLI DI NEUCHATEL, GINEVRA, TICINO E AARAU, MA VOGLIAMO ANCHE RICORDARE GLI ALTRI PRESIDENTI: FRANCO SORINI (BERNA), GIANNI TURELLI (LOSANNA), PALMIRO OPRANDI (LUCERNA), VALERIO BIGONI (SAN GALLO) E BERNARDO BONADEI (ZURIGO), TUTTE PERSONE CHE STANNO DEDICANDO CON GRANDE IMPEGNO PARTE DEL LORO TEMPO ALLA TUTELA DEL “SENSO DI APPARTENENZA” CHE LI CARATTERIZZA. LA FEDERAZIONE, PRESIEDUTA DALLA NOSTRA VALERIA GENEROSO, RAPPRESENTA OLTRE 8.000 CONTERRANEI (DATI A.I.R.E.). QUESTO INCONTRO CONCLUDE DUE GIORNATE DI LAVORI, DI RIFLESSIONI E PROGRAMMAZIONE DELLE PROSSIME ATTIVITA’.