SAN PAOLO DEL BRASILE.

I nostri connazionali dell’America Latina si sono dati appuntamento di fronte al Consolato Generale Italiano, nella megalopoli paulista, per protestare per i notevoli ritardi riguardanti le procedure della cittadinanza e dei passaporti. C’eravamo anche noi con diversi rappresentanti tra i quali l’Avv. Franco Tirelli, Presidente del Circolo dei Bergamaschi di Rosario in Argentina e del COM.IT.ES. Abbiamo ricevuto un certo numero di mail che lamentavano una lungaggine burocratica. Una situazione spiacevole che amareggia, ma siamo fiduciosi perché conosciamo la professionalità ed italianità del Console Generale Avv. Michele Pala.